L'amante può tradire?

Salve dottoressa, vorrei approfittare di questo spazio anonimo per parlarle di una questione che mi sta veramente distruggendo. Io sono sposato, ma da diversi anni ho una relazione con un’altra donna, mia moglie sospetta che ci sia un’altra e mi controlla costantemente il cellulare, mi chiede dove vado, mi chiama in continuazione, ma il problema non è questo. Io sono innamorato dell’altra donna che ha famiglia, come me, per lei sono disposto a sopportare tutto, avrei anche lasciato mia moglie per lei, ma da un po’ di tempo a questa parte non sono più sicuro dei suoi sentimenti nei miei confronti. Lei dice di amarmi e che non mi farebbe mai soffrire, ma io sospetto che lei mi tradisca con un terzo uomo, ho anche il dubbio di chi possa essere questa persona. Lei dice che esagero, che assolutamente non è così, che mi ama, che non farebbe mai nulla per farmi stare male, ma io mi accorgo che lei chatta con qualcuno perché se si collega sui social ed io le scrivo lei mi risponde raramente, si giustifica dicendo che è in compagnia di figli o marito, ma rimane collegata, questo mi fa pensare che stia chattando con qualcuno e non voglia essere disturbata da me. Ovviamente non ho la sicurezza di quello che sto dicendo, ma il dubbio mi sta uccidendo, penso sempre e solo a questo, sto male perché non mi risponde e mi arrabbio perché mi fa passare per pazzo. Lei cosa ne pensa? Grazie.

 

Salve, la ringrazio per aver condiviso questo suo pensiero. Leggendo quello che ha scritto capisco subito che in questo momento sicuramente non si sente appagato da questa storia clandestina: se stava cercando divertimento, distrazione dal quotidiano, passione o momenti felici mi sembra di capire che al momento non è quello che sta vivendo. Per quanto si dica che il sesto senso appartenga alle donne, io credo che in alcuni casi possa essere addotto anche agli uomini. Vorrei chiederle, visto che mi parla di una storia che dura ormai da diversi anni, se ha notato qualche cambiamento nel comportamento della sua amante e se è proprio per questo che inizia ad avere profondi dubbi sulla sua “fedeltà”. Lei conosce bene quanto possa essere semplice far in modo che gli altri credano alle bugie. Sua moglie ha dei dubbi nei suoi confronti nonostante probabilmente lei stia cercando di tranquillizzarla, assicurandole che non c’è nessun’altra al di fuori di lei (e sappiamo che non è così). La stessa cosa potrebbe fare la sua amante, sia nei confronti del marito che nei confronti suoi. Chi più di lei può conoscere le scusanti che si possono dare nei confronti della gelosia giustificata degli altri? Io non posso dirle se il suo sesto senso abbia torto o ragione, come non può lei essere sicuro della “fedeltà” della sua amante. L’unica cosa che può fare è affidarsi al suo sesto senso ed alla sua esperienza e fare i conti con le eventuali conseguenze. Se crede al suo istinto deve decidere se accettare l’infedeltà della sua amante o se invece interrompere la storia.

Mi faccia sapere i risvolti.

Dott.ssa Alessandra Mirandola

Psicologa-Psicoterapeuta.